Olio extravergine di oliva .... non solo in cucina.



La premessa principale è che l’olio da utilizzare per questi antichi ma efficaci rimedi deve essere di ottima qualità, perciò ricordate che i principi attivi sono presenti solo nei migliori oli e conservati nelle migliori condizioni.

Ecco due semplici ricette da fare in casa: L’olio di oliva è un ottimo elemento per le maschere viso. Maschera nutriente e addolcente per pelle secca o normale: -prendete 2 cucchiaini d’olio extra vergine di oliva; -mezzo cucchiaino di miele; -due cucchiaini di yogurt; -miscelate il tutto e stendete sul viso in posa per 15 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida. Maschera purificante per pelle mista, impura e grassa: -prendete un cucchiaino scarso d’olio extra vergine di oliva; -mezzo cucchiaino di miele; -due cucchiaini di argilla bianca (se non riuscite ad amalgamare il tutto aggiungete un cucchiaino di acqua tiepida, e un quarto di cucchiaino di spremuta fresca di limone); -miscelate il tutto e mettete in posa per 15 minuti. L’olio può diventare un’ottima base per il peeling del viso e del corpo, basta aggiungervi il bicarbonato di sodio, in rapporto 1 cucchiaino d’olio extra vergine di oliva a 1 cucchiaino di bicarbonato, e strofinare il composto ottenuto su viso e corpo. La crema ottenuta ha proprietà schiarenti, è molto economica e si può usare anche una volta alla settimana. Olio e capelli: Avete la chioma sfibrata e con le doppie punte? Un impacco, da fare prima dello shampoo fa proprio al caso vostro! Umettatevi le mani di olio extra vergine di oliva e poi passatele sui capelli, evitate di toccare il cuoio capelluto, che potrebbe diventare troppo unto! Massaggiate le punte, pettinate la chioma e lasciate in posa per 25-30 minuti. Poi via con lo shampoo! Ultimo uso dell’olio d’oliva: alleato nei massaggi! Scaldate l’olio extra vergine di oliva (tra i 30 ed i 40 gradi centigradi). Ungetevi le mani e procedete a massaggiare la parte dolente. Le proprietà antinfiammatorie contenute nell’olio extra vergine di oliva aiuteranno a farvi provare sollievo.

 

Dalla nostra redazione.